Nuvole di parole

Feed RSS

Google punta verso la compressione video

Articolo inserito da Il Markettaro Matto
sabato, agosto 8, 2009

In questi giorni ho dato un’occhiata per pura curiosità ai dati di bilancio di Google e mi sono accorto che il colosso di Mounain View ha di recente fatto un grosso acquisto raggiungendo un accordo da oltre 100 milioni di dollari acquisendo On2, società leader nello sviluppo di codec per la compressione video.

Pensando a quali idee viaggiano nelle menti di Larry Page e Sergey Brin (fondatori di Google) posso immaginare che stiano prevedendo un’evoluzione di Google a livello di ottimizzazione di flussi video estremamente performanti andando a garantirsi tutto ciò che sul mercato può essergli utile a rendere sempre più performanti e snelli  i propri prodotti senza doverli “adattare” come molti fanno.

Infatti i nuovi codec di compressione video, per intenderci il codecVP8, rispetto ad H.264 sarebbe in grado di ridurre lo spazio occupato dal video del 40%.

Tanto per capirci provate ad immaginare il risparmio di risorse hardware (datacenter, serverfarm etc..) che avrebbe youtube passando tutti i propri video a tale tecnologia.

Ovviamente lo stesso discorso è replicabile sui dispositivi mobile coinvolgendo la piattaforma Open Source basata su Kernel Linux Android, per il quale il “vecchio” MP4 andrà in pensione e sarà presumibilmente rimpiazzato dal VP8.

Be Sociable, Share!


Lascia un Commento

Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei blog!