Nuvole di parole

Feed RSS

L’approccio “Planning Programming Budgeting System” – PPBS al controllo dei costi

Articolo inserito da Il Markettaro Matto
lunedì, novembre 2, 2009

In questo post di qualche tempo fà, ti chiedevo se trovavi utile il processo di budgeting, ebbene oggi voglio riprendere un pò il discorso però proponendoti un nuovo sistema di allocazione dei costi.

Devi sapere che nelle aziende più lungimiranti l’approccio di revisione del budget voce per voce ha lasciato posto ad un processo innovativo di allocazione dello stesso, il “Planning Programming Budgeting System”.

Che cos’è?

Sostanzialmente un sistema di allocazione del budget “nuovo” che copre l’intero programma di lavoro di un’azienda piuttosto che l’intera gamma di attività che concorrono ai progetti più significativi. L’obiettivo di questo sistema è quello di portare a galla interrogativi strategici alla visione del manager, cosa che non si avrebbe allo stesso modo utilizzando il tradizionale sistema di budgeting. Questo modello si discosta dall’operatività immediata concentrandosi su un quadro complessivo dove i manager riescono ad avere una visione più “informata” degli obiettivi aziendali, che spesso vengono persi di vista negli approcci schematici della vita quotidiana dove per esempio bisogna decidere quale spesa destinare alla pubblicità piuttosto che la stampa piuttosto che la ristrutturazione e/o l’ammodernamento dell’immobile/i.

Il PPBS presenta 3 caratteristiche fondamentali che lo fanno preferire rispetto al modello di allocazione tradizionale:

  • E’ un sistema formale di programmazione;
  • Impiega un approccio di budgeting basato sul progetto/programma distinguendosi dal modello tradizionale più analitico;
  • Enfatizza l’analisi dei costi-benefici.

Se vuoi scoprire come implementare un Planning Programming Budgeting System seguimi nel prossimo articolo!

Alla prossima!!

Be Sociable, Share!


Lascia un Commento

Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei blog!